Ventura non è più allenatore, Tavecchio invece resta in sella

 

Gian Piero Ventura non è più il commissario tecnico della nazionale. È quanto si legge in un comunicato della Figc distribuito ai cronisti di fronte alla sede federale dove si tiene la riunione convocata all’indomani della debacle con la Svezia.

 Finisce quindi la parabola azzurra per Ventura. Continua invece quella del presidente della Figc.

“Tavecchio ha comunicato che non si dimette”. A dirlo è il presidente dell’associazione dei calciatori Damiano Tommasi uscendo dalla sede della Figc dove è ancora in corso la riunione convocata dal presidente per fare il punto della situazione dopo la mancata qualificazione ai mondiali di Russia 2018.

Insomma, chi invoca le dimissioni di Tavecchio può abbandonare le speranze. “Noi pensiamo che non si possa non ripartire dalle elezioni. Tavecchio ha comunicato che non si dimette. Ci sarà forse a breve un consiglio federale per prendere una decisione”, ha aggiunto Tommasi.

Che poi ha spiegato: “Volevamo sentirci dire che si riparte da zero e si va a nuove elezioni. Il presidente ha detto che non si dimette. Gli altri presenti non hanno preso posizione, rimandando al prossimo consiglio federale eventuali decisioni. Se questa è la premessa, per noi è difficile parlare di altro”. Secondo Tommasi le cariche federali “vanno azzerate, si deve andare a nuove elezioni con nuovi programmi. Non è finito il mondo, non è una tragedia, ma sicuramente è un momento in cui si deve dare una sola risposta iniziale per poi poter costruire. Oggi non c’è stata”. Sull’eventualità che Carlo Ancelotti possa sostituire Ventura sulla panchina azzurra, Tommasi taglia corto: “Oggi il problema non è questo”.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

escort balikesir izmir escortlar isparta escortlar escortlar bursa