Il “comunista” Vittorio Zucconi impazzisce: “È il governo dei fascisti! Trattano gli immigrati come m…”

Nasce il governo giallo-Verde con Matteo Salvini al ministero degli Interni, la sinistra va nel pallone. Delirio durante la puntata di Piazza Pulita su La7, il giornalista comunista Vittorio Zucconi impazzisce: “È il governo dei fascisti! Trattano gli immigrati come merde”.

Giuseppe Conte ha appena letto la lista dei ministri davanti ai giornalisti al Quirinale. Dopo pochi minuti partono subito le dirette televisive con commenti e dibattiti sull’assoluta novità rappresentata dal governo del cambiamento. A Piazzapulita su La7 il giornalista di Repubblica e direttore di Radio Capital Vittorio Zucconi non nasconde il suo disappunto. Si mostra preoccupato per la presenza al governo di Matteo Salvini, e in particolare perché sarà ministro degli Interni: “Che facciamo da domani cacciamo 650mila persone?”.

Da lì è stato un crescendo con toni sempre più livorosi: Zucconi, evocando la vigilanza antifascista,  ha ricordato il governo Tambroni del 1960 che scatenò – ha detto – una “rivoluzione” perché aveva l’appoggio esterno dei fascisti. Augurandosi, evidentemente, una replica di quella turbolenta fase politica. Il governo Tambroni aveva effettivamente l’appoggio esterno del Msi, partito che comunque aveva i suoi rappresentanti eletti democraticamente in Parlamento fin dalle elezioni del 1948. Quindi Zucconi ha detto che nel nuovo governo ci sono i fascisti e questo fa paura.

Antonio Padellaro a quel punto lo ha interrotto: “Chi sono i fascisti nel governo?”. “Quelli che trattano gli immigrati come merde…”, è stata la risposta di Zucconi. In pratica il cannoneggiamento contro il governo Conte è già partito, e nasce in parte dai sentimenti feriti di una sinistra messa da parte dagli elettori, in parte dall’antico vizio della stessa sinistra di sentirsi la parte migliore del paese anche in nome di un vetusto antifascismo. Un cannoneggiamento che già fu operato contro i governi di centrodestra di Berlusconi e che non ha portato bene all’area progressista.

Con fonte Il Secolo D’Italia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

escort balikesir izmir escortlar isparta escortlar escortlar bursa